26 maggio 2011

Funziona cosi'

"Perchè lo sai mamma, funziona cosi': il cuore pompa il sangue..." Lo so tesoro, lo so...(e intanto mi sale il groppo alla gola). E sono felice che il tuo ora funzioni bene e mi auguro continui a farlo e adesso che tu sai cosa è il cuore e a cosa serve, avro' le parole per spiegarti quello che ancora tu non sai, della tua storia. Quando tu mi farai capire che sarà il momento giusto. Conto su di te, piccola mia.

5 commenti:

Mamma in 3D ha detto...

Un abbraccio, Laura. Lo troverete il momento giusto e allora, forse, ti libererai anche di quel groppo in gola...

Laura.ddd ha detto...

grazie, davvero. Anche se il tempo passa e la mia bambina sta veramente bene, io non riesco ancora a perdonarmi il suo difetto congenito, il fatto di non aver potuto starle accanto al momento dell'anestesia e soprattutto al momento del suo traumatico risveglio. Questo è il mio groppo in gola, che nei momenti piu' sereni e impensati salta fuori. E l'altro, ancora piu' subdolo, è la paura che la ragazzina che lei sarà non sappia accettare la sua cicatrice: ci sono cose ben piu' gravi, lo so, ma io non posso fare a meno di avere questi pensieri...

widepeak ha detto...

quei pensieri passeranno, sai, passeranno. imparerete insieme a non aver paura di essere felici.
un abbraccio

Silvietta ha detto...

se posso permettermi, credo che anzi, nell'adolescenza, tutta la forza che hai saprà farle non solo accettare ma anche valorizzare la cicatrice. Non si vive senza segni, senza lasciarne e senza averne e la vita su cui ci si incammina autonomamente proprio in adolescenza i segni li esige.
vedrai, sarà fiera di te e di sé. ti abbraccio e spero che ti si sciolga il nodo in gola. s.

Laura.ddd ha detto...

@Wide: "non aver paura di essere felici" me lo incornicio.
@Silvietta: rifletto sulle tua parole, grazie.